LSD and the Search for God – Heaven Is a Place EP (Deep Space Recordings, January 15, 2016)

LSD_cover_700_original
LSD and the Search for God – Heaven Is a Place EP (Deep Space Recordings, January 15, 2016)

LSD and the Search for God sono per chi scrive una delle maggiori realtà per quello che riguarda il panorama underground attuale della musica psichedelica e shoegaze. Composta da Chris Fifield (chitarra), Sophia Campbell (voce), Ryan Lescure (basso) e Andy Liszt (voce e chitarra) e con la partecipazione speciale di Ricky Maymi dei Brian Jonestown Massacre alla batteria, la band rilascia a inizio 2016 questo nuovo EP che esce il prossimo quindici gennaio (tra due giorni) su Deep Space Recordings.

Nel corso degli anni la band è diventata oggetto di culto per gli appassionati del genere, ottenendo buoni riscontri anche grazie alla partecipazione all’Austin Psych Fest del 2013 e il doppio tour con i Telescopes negli USA. Questo nuovo EP, intitolato ‘Heaven Is a Place’, rinnova i temi che hanno appassionato gli ascoltatori e costituisce allo stesso tempo un rinnovamento, una virata verso sonorità che se mantengono quello approccio ‘space’ e shoegaze (‘(I Don’t Think That We Should) Take It Slow’) tipico della band, allo stesso tempo in qualche modo si fanno più pop (‘Heaven’) e anticipano quello che potrebbe essere, glielo auguro, un maggiore successo di pubblico e magari il primo passo verso la definitiva ‘consacrazione’.

Quello che è certo per quanto mi riguarda è che questi ragazzi  sicuramente non hanno perso colpi e il loro sound non si è in alcun modo rammollito. ‘Outer Space’ ha quell’approccio tipicamente Brian Jonestown Massacre, band che costituisce inevitabilmente un  punto di riferimento, mentre la lunga session che chiude l’EP, cioè ‘Without You’, è un tipico marchio di fabbrica di casa LSD and the Search for God,  un trip psichedelico e space-rock e dall’effetto lisergico e senza bisogno di assunzione di qualsiasi tipo di sostanza.

Maneggiare con cura e leggere le avvertenze prima dell’uso: può causare allucinazioni. In caso contrario, fatevi controllare da un medico che qualche cosa non funziona come dovrebbe.

@sotomayor

Precedente happyorangeballoon - Happy Orange Balloon (Self-Released, July 28, 2012) Successivo Hinds – Leave Me Alone (Lucky Number, 08/01/2016)

Lascia un commento